HEADHUNTING

Processo e metodo

ll processo di recruting parte dall’analisi del fabbisogno dell’azienda, viene adattato alle esigenze del Cliente e assicura rispetto, riservatezza e trasparenza verso il candidato e il Cliente.
Il nostro obiettivo è l’identificazione di candidati che, oltre ai necessari requisiti professionali e tecnici, abbiano caratteristiche compatibili con i valori, la cultura e la filosofia gestionale dell’azienda Cliente.

ARTICOLAZIONE E FASI DEL PROCESSO

  • Analisi del Cliente: organizzazione, cultura, settore, bisogni.
  • Acquisizione delle specifiche relative alla figura professionale da individuare e stesura della Job Desription.
  • Definizione della target list aziendale sulla quale effettuare l’indagine esplorativa di eventuali profili professionali.
  • Definizione della strategia ottimale per effettuare il contatto diretto e riservato con i potenziali candidati e inserimento dei Job Posting on line.
  • Screening dei CV e processo di selezione tramite interviste affiancate su richiesta da valutazioni psicologiche ed attitudinali integrate da approfondimenti tecnici e reference checks.
  • Presentazione dei report ed organizzazione di incontri riservati con i candidati prescelti (almeno 3).
  • Selezione ed individuazione dei “talenti”.

L’attività richiede un impegno temporale stimato in 6/8 settimane durante le quali il Cliente viene costantemente informato sulle fasi di ricerca in base alle sue esigenze e alle richieste specifiche.
Il processo di ricerca e selezione termina solo quando il committente ritiene il candidato individuato del tutto rispondente alle proprie aspettative.
Oltre alla ricerca e selezione delle figure qualificate, il consulente si occupa spesso anche della parte di negoziazione e definizione dell’offerta al candidato.

Ricerche in corso

Follow us on LinkedIn